Agosteo Paolo: differenze tra le versioni


 
Riga 1: Riga 1:
 
[[File:AgosteoPaolo.jpg|thumb|left|Paolo Agosteo]]
 
[[File:AgosteoPaolo.jpg|thumb|left|Paolo Agosteo]]
  
Difensore. Nato a Catania il [[27 novembre]] [[1908]]. Gioca 5 stagioni nella Pro Patria a partire dalla stagione [[1928/29]]. Nel [[1933/34]] e nel [[1934/35]] milita nell'[[Internazionale FC|Ambrosiana]] e dalla stagione [[1935/36]] alla stagione [[1938/39]] è con il [[Genoa]] dove vince una [[Coppa Italia]]. Passa poi alla Lazio nell'estate [[1939]] ma comincia la preparazione dopo una lunga sosta, fuori forma e in sovrappeso. Gioca alcune partite amichevoli con la squadra riserve ma l'allenatore [[Popovich Alessandro|Popovich]] non sembra fare molto affidamento sull'anziano giocatore che, infatti, viene ceduto all'Alba in serie C. E' stato convocato due volte nella Nazionale B. A fine carriera si dedicò all'analisi dell'interrelazione psicologica tra atleti e ambiente calcistico, scrivendo acuti e brillanti saggi su riviste e giornali.
+
Difensore. Nato a Catania il [[27 novembre]] [[1908]]. Gioca 5 stagioni nella Pro Patria a partire dalla stagione [[1928/29]]. Nel [[1933/34]] e nel [[1934/35]] milita nell'[[Internazionale FC|Ambrosiana]] e dalla stagione [[1935/36]] alla stagione [[1938/39]] è con il [[Genoa]] dove vince una [[Coppa Italia]]. Passa poi alla Lazio nell'estate [[1939]] ma comincia la preparazione dopo una lunga sosta, fuori forma e in sovrappeso. Gioca alcune partite amichevoli con la squadra riserve ma l'allenatore [[Popovich Alessandro|Popovich]] non sembra fare molto affidamento sull'anziano giocatore che, infatti, viene ceduto all'Alba in serie C. E' stato convocato due volte nella Nazionale B. A fine carriera si dedicò all'analisi dell'interrelazione psicologica tra atleti e ambiente calcistico, scrivendo acuti e brillanti saggi su riviste e giornali. E' deceduto a Roma nel [[1989]].
  
 
{{-}} {{-}}  
 
{{-}} {{-}}  

Versione attuale delle 09:45, 28 lug 2020

Paolo Agosteo

Difensore. Nato a Catania il 27 novembre 1908. Gioca 5 stagioni nella Pro Patria a partire dalla stagione 1928/29. Nel 1933/34 e nel 1934/35 milita nell'Ambrosiana e dalla stagione 1935/36 alla stagione 1938/39 è con il Genoa dove vince una Coppa Italia. Passa poi alla Lazio nell'estate 1939 ma comincia la preparazione dopo una lunga sosta, fuori forma e in sovrappeso. Gioca alcune partite amichevoli con la squadra riserve ma l'allenatore Popovich non sembra fare molto affidamento sull'anziano giocatore che, infatti, viene ceduto all'Alba in serie C. E' stato convocato due volte nella Nazionale B. A fine carriera si dedicò all'analisi dell'interrelazione psicologica tra atleti e ambiente calcistico, scrivendo acuti e brillanti saggi su riviste e giornali. E' deceduto a Roma nel 1989.





Torna ad inizio pagina