Atletica leggera - 1933: differenze tra le versioni


 
Riga 4: Riga 4:
 
'''Atleti:'''
 
'''Atleti:'''
  
''Allievi:'' Angeletti, Bragalini, Caputo, Caroncini Gaetano, [[Cuccotti Giuseppe|Cuccotti]], D'Alessio Carlo, D'Ilario, Di Fazio Eugenio, [[Fagiolo|Fagiolo*]], Fioretti, [[Frosali|Frosali]], Garrone Marcello, Gentili, Giove, [[Jegher Fredy|Jegher]], Margutti, Paternò Ludovico, [[Randaccio Gianfranco|Randaccio G.]], [[Randaccio Vittorio|Randaccio V.]], Rocchetti Ottorino, Vannucci, [[Vitelli Italo|Vitelli]].
+
''Allievi:'' Angeletti, Bragalini, Caputo, Carancini Gaetano, [[Cuccotti Giuseppe|Cuccotti]], D'Alessio Carlo, D'Ilario, Di Fazio Eugenio, [[Fagiolo|Fagiolo*]], Fioretti, [[Frosali|Frosali]], Garrone Marcello, Gentili, [[Giove Filippo|Giove]], [[Jegher Fredy|Jegher]], Margutti, Paternò Ludovico, [[Randaccio Gianfranco|Randaccio G.]], [[Randaccio Vittorio|Randaccio V.]], Rocchetti Ottorino, Vannucci, [[Vitelli Italo|Vitelli]].
  
  

Versione attuale delle 18:20, 21 mag 2020

Torna alla sezione Atletica leggera


Atleti:

Allievi: Angeletti, Bragalini, Caputo, Carancini Gaetano, Cuccotti, D'Alessio Carlo, D'Ilario, Di Fazio Eugenio, Fagiolo*, Fioretti, Frosali, Garrone Marcello, Gentili, Giove, Jegher, Margutti, Paternò Ludovico, Randaccio G., Randaccio V., Rocchetti Ottorino, Vannucci, Vitelli.


Storia: La sezione recluta molti giovani formando una squadra allievi che si rivela molto promettente. Ad aprile la squadra vince il Campionato Centromeridionale superando in classifica le Fiamme Gialle e la Ginnastica Roma. Nell'occasione brillano Bragalini e Fagiolo nel mezzofondo, Cuccotti nella velocità e Di Fazio nel disco.


La Vanguardia (Spagna) del 5 maggio 1933