Domenica 28 febbraio 1943 – Roma, stadio del P.N.F. - Lazio-Genova 1893 1-1


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

28 febbraio 1943 - 705 - Campionato Italiano di calcio Divisione Nazionale Serie A 1942/43 - XXII giornata

LAZIO: Gradella, Romagnoli (II), Monza (II), Gualtieri, Ramella, Ferri, Manola, Pisa (I), Piola, Borici, Puccinelli. All. Popovic.

GENOVA 1893: Sain, Marchi, Spadoni, Cattani, Allasio, Genta, Neri, Trevisan, Ispiro, Bertoni (I), Sotgiu.

Arbitro: sig. Pizziolo di Firenze.

Marcatori: pt 6' Ispiro, 9' st Pisa (I).

Note: terreno buono. Terreno perfetto. Espulso al 34' Piola per fallo di reazione.

Spettatori: 11.000.

Un'ondata di scioperi investe l'Italia del nord, in particolare Torino, sotto la direzione anche di militanti anti-fascisti. La crisi economica dovuta alla guerra che si trascina da anni ha messo in crisi il sistema produttivo nazionale. Dure le reazioni verbali di Hitler alla notizia degli scioperi mentre nomina Heinz Guderian "Ispettore generale delle truppe corazzate". Nel Pacifico: battaglia del Mare di Bismarck: navi americane e australiane affondano diverse navi di un convoglio giapponese.