Domenica 5 novembre 1978 - Ascoli, stadio Cino e Lillo Del Duca - Ascoli-Lazio 0-0: differenze tra le versioni


Riga 11: Riga 11:
 
'''Arbitro:''' Terpin (Trieste).
 
'''Arbitro:''' Terpin (Trieste).
  
'''Note:''' giornata di sole. Ammoniti Legnaro, Manfredonia, Lopez per scorrettezze. Antidoping negativo. Esordio in [[Serie A]] per [[Tassotti Mauro|Mauro Tassotti]].
+
'''Note:''' giornata di sole. Ammoniti Legnaro, Manfredonia, Lopez per scorrettezze. Antidoping negativo. Esordio in [[Serie A]] per [[Tassotti Mauro|Mauro Tassotti]] classe 1960.
  
 
'''Spettatori:''' 29.443 Incasso £. 89.089.600.
 
'''Spettatori:''' 29.443 Incasso £. 89.089.600.

Versione delle 03:18, 26 ott 2011

Stagione

Turno precedente - Turno successivo

5 novembre 1978 - 1979 - Campionato di Serie A 1978/79 - VI giornata

ASCOLI: Pulici, Legnaro, Anzivino, Scorsa, Gasparini, Bellotto, Trevisanello (II) (70' Roccotelli), Moro, Ambu, Pileggi, Anastasi. A disp.: Brini, Quadri. All. Renna.

LAZIO: Cacciatori, Pighin, Tassotti, Wilson, Manfredonia, Cordova, Garlaschelli, Martini, Giordano, A.Lopez, Agostinelli. A disp.: Fantini, Ghedin, Ferretti. All. Lovati.

Arbitro: Terpin (Trieste).

Note: giornata di sole. Ammoniti Legnaro, Manfredonia, Lopez per scorrettezze. Antidoping negativo. Esordio in Serie A per Mauro Tassotti classe 1960.

Spettatori: 29.443 Incasso £. 89.089.600.


La traversa salva la porta della Lazio
:Dal Corsport:Parla il Presidente Lenzini
Un'intervista di Lovati
Dall'Unità:la cronaca della gara