San Giovanni XXIII: differenze tra le versioni


 
(Una versione intermedia di un altro utente non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
[[Immagine:GiovanniXXIIIa.jpg|left|200px|thumb|Giovanni XXIII con la Lazio]]
+
[[Immagine:GiovanniXXIIIb.jpg|left|200px|thumb|Giovanni XXIII]]
[[Immagine:GiovanniXXIIIb.jpg|right|200px|thumb|Giovanni XXIII con la Lazio]]
+
[[Immagine:GiovanniXXIIIa.jpg|right|200px|thumb|Giovanni XXIII con la Lazio]]
  
 +
Sommo Pontefice. Al secolo Giovanni Battista Roncalli nato a Sotto il Monte (BG) il [[25 novembre]] [[1881]] e deceduto in Vaticano il [[3 giugno]] [[1963]].
  
Sommo Pontefice. Al secolo Giovanni Battista Roncalli nato a Sotto il Monte il [[25 novembre]] [[1881]] e morto in Vaticano il [[3 giugno]] [[1963]].
+
Ricordato come il "Papa buono", nei suoi oltre 4 anni di Pontificato [[1958]]-[[1963]] ha avvicinato la Chiesa alla gente, uscendo e parlando ai fedeli con semplicità. Durante il suo Pontificato ha ricevuto la visita della Polisportiva biancoceleste, con la quale si è cordialmente intrattenuto scambiando opinioni e sorrisi. Canonizzato nel [[2011]], il [[27 aprile]] [[2014]] è proclamato Santo dalla Chiesa.
Ricordato come il "Papa buono", nei suoi oltre 4 anni di Pontificato [[1958]]-[[1963]] ha avvicinato la Chiesa alla gente, uscendo e parlando ai fedeli con semplicità.
+
Durante il suo Pontificato ha ricevuto la visita della Polisportiva biancoceleste, con la quale si è cordialmente intrattenuto scambiando opinioni e sorrisi.
+
Canonizzato nel [[2011]], il [[27 aprile]] [[2014]] è proclamato Santo dalla Chiesa.
+
  
 
[[Categoria:Personaggi|Giovanni XXIII]]
 
[[Categoria:Personaggi|Giovanni XXIII]]
  
 
[[Categoria:Biografie|Giovanni XXIII]]
 
[[Categoria:Biografie|Giovanni XXIII]]

Versione attuale delle 10:36, 25 nov 2014

Giovanni XXIII
Giovanni XXIII con la Lazio

Sommo Pontefice. Al secolo Giovanni Battista Roncalli nato a Sotto il Monte (BG) il 25 novembre 1881 e deceduto in Vaticano il 3 giugno 1963.

Ricordato come il "Papa buono", nei suoi oltre 4 anni di Pontificato 1958-1963 ha avvicinato la Chiesa alla gente, uscendo e parlando ai fedeli con semplicità. Durante il suo Pontificato ha ricevuto la visita della Polisportiva biancoceleste, con la quale si è cordialmente intrattenuto scambiando opinioni e sorrisi. Canonizzato nel 2011, il 27 aprile 2014 è proclamato Santo dalla Chiesa.