Acerbis Antonio Elia


Antonio Elia Acerbis
Antonio Elia Acerbis

Centrocampista, nato a Milano il 31 gennaio 1960. Soprannominato Kid.

Arriva alla Lazio nel 1986 dopo aver giocato con Varese, Udinese, Monza, Bari e Pescara. Disputa tre campionati in biancoceleste, tutti da titolare. E' noto per il rapporto controverso con l'informazione: rilascia una sola intervista a inizio stagione, poi attua un personale silenzio stampa per tutto il resto del Campionato. Molto forte fisicamente (m 1,80, kg 81), generoso, spinge con grande profitto facendo sentire sempre la sua presenza e aiutando i compagni in difficoltà con il suo dinamismo che gli consente di farsi trovare spesso smarcato.

E' uno degli artefici della permanenza della Lazio in Serie B nel Campionato della penalizzazione di nove punti nel 1986/87. Nel 1989 viene ceduto al Verona e conclude la carriera nella stagione 1991/92 nel Giulianova. Vive a Milano e partecipa spesso alle iniziative dell'omonimo Lazio Club. Dopo il ritiro dall'attività professionista ha giocato dieci anni nei Dilettanti. La sua ultima squadra è stata il Cologno Monzese in Prima Categoria nel 2005.

Bilancio nella Lazio: 111 presenze, 3 reti. In Campionato: 97 presenze, 2 reti. In Coppa Italia: 14 presenze, 1 rete.

Nel 2016 risulta ancora attivo, in una squadra amatoriale di calcio a 7.





Torna ad inizio pagina