Cariani Silvia



Silvia Cariani (2017/18)
Silvia Cariani (2015/16)
Silvia Cariani (2013/14)
Silvia Cariani (2013/14)
Silvia Cariani con la
Virtus Stella Azzurra (2011/12)
Silvia Cariani con la
Virtus Roma Ciampino (2008/09)

Silvia Cariani, nata a Roma il 27 ottobre 1983, è un portiere di Calcio a 5 Femminile.

Proveniente dalla Virtus Stella Azzurra dove ha giocato soltanto la prima parte della stagione, ha vestito la maglia della Lazio C5 Femminile nella sola "Stagione dei Record" (2013/14) contribuendo, anche se non ha avuto molto spazio a disposizione, alla conquista della Prima Coppa Italia e del 5° Scudetto. La stagione successiva veste prima la maglia della Fenice e poi quella de L'Acquedotto dove rimane la sola stagione successiva (2015/16) giocando con la Squadra Femminile appena costituita della Lazio Calcio a 5. Rimane in biancoceleste un anno e, dopo una parentesi di qualche mese all'Unicusano Queens di Tivoli, torna nuovamente alla Lazio Calcio a 5 per completare la stagione 2016/17. A Maggio 2017 viene confermata anche per la stagione successiva (2017/18) ma rimane fino a metà Novembre.


Settembre 2013 - Arrivo alla Lazio C5 Femminile

Arriva l'ufficialità in casa Lazio della firma di Silvia Cariani, portiere dalle qualità indubbie che molto piaceva a mister Calabria. Dopo Giustiniani e Giandesin, quindi, completato anche l'ultimo reparto biancoceleste. Un sogno che si avvera per Silvia come ci tiene a specificare: "Fino ad oggi ho solo giocato nella serie regionale del Lazio, lo scorso anno con la Stella Azzurra fino a dicembre. Poi ho conosciuto David, ho continuato ad allenarmi anche senza giocare, mi sono tenuta in forma e in allenamento sperando in una buona opportunità, ma certamente non avrei mai pensato di ritrovarmi qui, oggi. Per me era il classico sogno nel cassetto, un traguardo irraggiungibile. Mi ritrovo a giocare con ragazze fortissime che fino a maggio vedevo dagli spalti, da loro posso solo imparare. Quando ricevi un "brava" da compagne come loro ti rendi conto che stai imparando tanto. Un messaggio? Ringrazio David per avermi fatto raggiungere questo sogno, darò il massimo per ripagare la fiducia che mi è stata dimostrata".

Fonte: SS Lazio C5 Femminile (commento del 06/09/2013)


Maggio 2016 - Divorzio dalla Lazio Calcio a 5

Femminile, la società saluta e ringrazia D'Angelo, Cariani e Capozzi. La S.S. Lazio Calcio a 5 comunica di non aver rinnovato il rapporto di collaborazione con le seguenti atlete: Denise D'Angelo, Silvia Cariani ed Anna Capozzi. A queste atlete - da tanti anni ormai legate al gruppo storico di questa squadra, partendo dai tempi a L'Acquedotto e finendo lo scorso anno con la nuova avventura alla Lazio - va un grande ringraziamento per quanto dato in queste stagioni insieme, sia dentro che fuori dal campo. La società tutta fa loro un grande in bocca al lupo per le prossime fortune sportive.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 03/05/2016)


Luglio 2016 - Sei Mesi all'Unicusano Queens di Tivoli

Futsalmercato, una ruspa per il Tivoli: presa Silvia Cariani dalla Lazio. “Che colpo!”, così viene definito il nuovo acquisto sulla pagina Facebook dell'Unicusano Queen's Tivoli. Con lei, la porta è blindata a doppia mandata. Oltre ad Azzurra Brancati, a difendere i pali della neonata società ci sarà anche Silvia Cariani, soprannominata “ruspa”. La giocatrice arriva all'Unicusano dopo aver vestito le maglie di Lazio, Fenice e Stella Azzurra.

Fonte: C5 Live (commento dell'08/07/2016)


Febbraio 2017 - Ritorno alla Lazio Calcio a 5

Lazio, il ritorno di Cariani: “Una bella sorpresa, ho tanta voglia di rimettermi in gioco”. Il Gold Round della Lazio è iniziato con una sconfitta sul campo del Real Statte, in una gara comunque buona dal punto di vista della prestazione. Ora le biancocelesti di Daniele Chilelli sono cariche per la seconda giornata contro la Kick Off. Tra loro c’è un gradito ritorno: Silvia Cariani, soprannominata “Ruspa”, portiere che quest’estate si era trasferita dalla Lazio all’Unicusano Queens Tivoli, per poi decidere di lasciare il Calcio a 5. E invece da pochi giorni Silvia è tornata a vestire con gioia la maglia con l’aquila sul petto, come ha raccontato a noi di Ladyfutsal: “E’ appena una settimana che sono rientrata a far parte della Lazio. Il mio ritorno è stato una gran bella sorpresa anche per me. Ho ricevuto la chiamata a fine gennaio da Daniele Chilelli e sinceramente non me lo aspettavo, mi ha fatto davvero un bel regalo, offrendomi la possibilità di rimettermi in gioco, visto che da settembre avevo lasciato il Calcio a 5 a seguito del mio ritiro dalla società Unicusano Queens Tivoli. Dopo l’accaduto mi ero tirata un po’ fuori dall’ambiente per dedicarmi appieno al mio lavoro. Qui alla Lazio ho ritrovato quel gruppo di sempre, con qualche volto nuovo, ma con tanta voglia di fare”. Il tuo commento sulla partita con il Real Statte? “La partita con lo Statte è stata la prima gara del nuovo girone in cui subito ci siamo messi alla prova disputando una buona partita, siamo però stati puniti dai nostri errori subendo i 2 gol che ci hanno fatto perdere il match. Ma, comunque sia, noi ci abbiamo messo del nostro per recuperare”. Ora cosa ti aspetti per questa parte della stagione? “Lottare fino all’ultimo, senza mai perdere il passo per raggiungere i nostri obiettivi”. Valentina Pochesci.

Fonte: Lady Futsal (commento del 10/02/2017)


Giugno 2017 - Conferma alla Lazio Calcio a 5

Cariani sposa la Lazio: "Mi farò trovare pronta". La stagione sportiva 2017/2018 vedrà ancora una volta Silvia Cariani difendere la porta della S.S. Lazio C5. Tornata nello scorso mercato invernale, il portiere classe '83 ha scelto la via del rinnovo con il club di via del Baiardo. La società augura a “Ruspa” di togliersi grandi soddisfazioni nel corso di questo altro anno in biancoceleste. “Quando a metà della scorsa stagione sono tornata a vestire la maglia della Lazio è stato come ritrovare la mia seconda famiglia – racconta Cariani ripensando alla passata annata -. Sul pieno dei risultati probabilmente abbiamo peccato troppo, sbagliando alcune gare che poi sono risultate decisive. Dovevamo essere più determinante e concrete, ci siamo lasciate sfuggire tante occasioni, forse banalmente”. Ma sfogliando le pagine del nuovo anno, ci sono solo fogli vuoti, pronti ad essere scritti: “Conosco la società, il tecnico ed il progetto che c'è qui alla Lazio. Quando arriva una proposta è sempre molto valida e va valutata nella sua totalità. Credo che il prossimo possa essere un campionato con una Lazio ancora più ambiziosa, che punti a lottare per tutti gli obiettivi in palio”. Ed anche sul piano personale per "Ruspa" sarà un'annata in cui togliersi qualche sassolino dalla scarpa: “Lo vivo come una personale rivincita. Rispetto al passato mi sento molto meglio e ho grande voglia di rimettermi in gioco, ritagliandomi il mio spazio e facendomi trovare pronta. Sarò il secondo di Arianna Tirelli, ma quando sarò chiamata a disposizione darò come sempre il 100% di me stessa” conclude Cariani.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 05/06/2017)


Novembre 2017 - Fine Rapporto con la Lazio Calcio a 5

Interrotto il rapporto con Silvia Cariani. La S.S. Lazio Calcio a 5 comunica l’interruzione del rapporto di collaborazione con l’atleta Silvia Cariani. La società fa il suo grande in bocca al lupo alla giocatrice per le prossime fortune sportive, augurandole il meglio e ringraziandola per quanto fatto nel corso di questi anni per questa società.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 16/11/2017)


Palmares

1 Scudetto.png Scudetto nel 2013/14

1 Coppa Italia.png Coppa Italia nel 2013/14



Scheda aggiornata a Novembre 2017.



Torna ad inizio pagina