Carniato Giovanni


Giovanni Carniato in occasione di Lazio-Napoli 0-1 del 12 febbraio 1933
Giovanni Carniato in occasione di Palermo-Lazio 2-1 del 19 febbraio 1933
Carniato para su Vogliani del Napoli

Portiere. Nato a Treviso (secondo altre fonti a Padova) il 15 febbraio 1911. Già del Treviso, a seguito dell'infortunio del portiere Sclavi, viene provato nel febbraio del 1933 nel corso delle due amichevoli Lazio Mista-Virtus Goliarda 13-0 e Lazio-Monte dei Paschi 9-0. Anche perché in servizio militare a Roma viene tesserato e gioca le successive tre partite di campionato. In Lazio-Napoli 0-1 del 19 febbraio 1933, nonostante la sconfitta dei biancocelesti, risulta il migliore in campo esibendosi in spettacolari parate. Ristabilitosi Ezio Sclavi non trova più spazio nella squadra titolare ed è utilizzato esclusivamente nella formazione riserve che partecipa al Campionato di I^ divisione. Nell'agosto 1933 viene inserito nelle liste di trasferimento ed è ceduto al Foligno. Nel 1934 milita nel Manfredonia.