Castelletti Sergio


Sergio Castelletti

Difensore, nato a Casale Monferrato (Al) il 30 dicembre 1937, morto a Firenze il 27 novembre 2004. Cresciuto nel Casale, passa al Torino dove è inserito nel settore giovanile. Con i granata partecipa, tra l'altro, alla seconda edizione del Torneo Cin Casoni e si trova di fronte la Lazio nella finalissima del 2 gennaio 1955, partita in cui i granata vengono sconfitti dai biancocelesti per 1-0. Esordisce in serie A a soli 19 anni in quella che sarà la sua unica presenza in competizioni ufficiali con la maglia del Torino. Passa quindi al Vigevano dove dopo una stagione da titolare viene ceduto alla Fiorentina con cui resta per per otto stagioni consecutive. Nell'estate 1966 viene acquistato dalla Lazio insieme ai compagni di squadra Marchesi e Morrone. Disputa 2 stagioni in maglia biancoceleste e poi passa alla Massese. Successivamente gioca due stagioni con la Ternana prima di appendere gli scarpini al chiodo ed intraprendere la carriere di allenatore. Durante la premanenza a Firenze ha occasione di collezionare sette presenze con la Nazionale Italiana.

Con la Lazio colleziona 26 presenze in Campionato.

Sue caratteristiche peculiari erano la coordinazione, la leggerezza, il dinamismo e il gioco acrobatico. Allena Empoli, Lucchese, Alessandria (serie B), Vigevano, Montevarchi e Massese.

Palmares





Torna ad inizio pagina