Cobelli Italo


Italo Cobelli

Difensore e poi attaccante, nato a Roma il 3 febbraio 1920. Cresciuto nei Pulcini. Fece parte della formidabile squadra di dodicenni che incantò il pubblico di tutta Europa al Prater di Vienna quando la Lazio costrinse al pareggio (1-1) la fortissima squadra del Wacker Vienna l'11 giugno 1933, di fronte a 45000 spettatori. Nella stagione 1934/35 si aggiudicò anche il Campionato federale Romano Ragazzi. Disputò la stagione 1937/38 in maglia biancoceleste tra i titolari. Passato al Brindisi in serie C nel 1940/41, diviene il miglior attaccante del torneo. Nell'estate del 1941 venne richiesto dalla Juventus ma il giocatore rifiutò il trasferimento perché cosciente di un grave male che l'aveva colpito. Morì ad appena 21 anni il 14 gennaio 1942. I funerali si svolsero nella Chiesa di San Saturnino con la partecipazione di molti giocatori della Lazio.

Con la Lazio collezionò 1 presenza in Campionato.