Domenica 26 giugno 1938 - Roma, Stadio del P.N.F. - Lazio-Bologna 6-1


Stagione

26 giugno 1938 - Amichevole postcampionato

Biavati e Piola prima dell'incontro amichevole

LAZIO: Blason, Zacconi, Monza, Baldo (46' Ferraris (IV)), Ramella, Milano, Busani (46' Capri e dal 75' Dagianti), Marchini, Piola, Camolese (46' Dagianti e dal 75' Vettraino), Menti (46' Costa) - All. Viola.

BOLOGNA: Ferrari, Pagotto, Gasperi, Montesanto, Maini, Corsi (46' Casagrande), Biavati, Sansone, Puricelli (Fedullo), Carta, Reguzzoni - All. Velez.

Arbitro: sig.Tonnetti.

Marcatori: 1' Puricelli, 8' Piola, 46' Piola (rig.), 65' Costa, 70' Piola, 73' Costa, 81' Vettraino.

Note: Spettatori 4.000 circa; in prova nella Lazio l'ala Menti del Vicenza che nel 1936/37 ha giocato con la Juventus. In campo, per l'occasione, anche Attilio Ferraris che nella stagione ha militato nel Bari; assente Viani in prestito all’Ambrosiana; nella ripresa, Busani esce al 61' per infortunio al ginocchio ed esce, sempre per infortunio, anche Capri, mentre Camolese chiede di uscire dopo il primo tempo perché febbricitante; dopo il quarto goal della Lazio espulso Gasperi per proteste.

26giu38.jpg
26giu38a.jpg

Pier Luigi Tagiuri su lI Littoriale scrive: Esperienza di anziani (Ferraris IV e Costa) ed ardore di giovani (Dagianti e Vettraino) portano la Lazio al clamoroso successo. Fortuna che era stata annunciata come partita amichevole d’eccezione tra le due grandi escluse dalla Coppa Europa.