Domenica 27 maggio 1923 - Napoli - Internaples-Lazio 0-3


Stagione

Turno precedente - Turno successivo

27 maggio 1923 - Campionato Nazionale Divisione Sud Fase Interregionale - IV giornata

INTERNAPLES: Cavalli, Steiger, Claar II, Fiori, Jaquinto, Cafaggi, Fariello, Ghisi II, Pastore, Gigliesi, Sacchi.

LAZIO: Agazzani, Dosio, Saraceni (I), Faccani, Parboni, Orazi (I), Fraschetti, Filippi, Bernardini, Maneschi, Saraceni (II).

Arbitro: sig. Lucignano.

Marcatori: nel primo tempo 13' Maneschi; nel secondo tempo 38' Maneschi, 40' Bernardini.

Note: giornata calda, terreno duro. Agazzani ha respinto un calcio di rigore battuto da Steiger.

Spettatori: pubblico numerosissimo.


Nonostante la superiorità della Lazio, il punteggio è sembrato troppo severo per i padroni di casa. Il primo tempo, infatti, è stato equilibrato mentre il secondo tempo ha visto prevalere leggermente i capitolini. Per i napoletani c'è, inoltre, l'attenuante dell'assenza del forte Fariello. La Lazio ha trovato in difesa due protagonisti in Saraceni (I) e in Dosio che, da soli, hanno bloccato tutto l'attacco campano, mentre nel centrocampo hanno brillato Parboni e Faccani. L'attacco romano si è basato sui soliti Bernardini, Fraschetti e Maneschi mentre un po' timido si è rivelato Saraceni (II). Per i campani i migliori sono risultati Valente e Sacchi. Nei primi minuti Agazzani ha effettuato due splendide parate e poco dopo è stato fortunato quando Valente tira a colpo sicuro da quattro metri e il palo respinge il tiro sui piedi di Sacchi che, con il portiere a terra, riesce a cogliere di nuovo lo stesso palo. La Lazio si allarma e comincia a macinare gioco e con rapide azioni Bernardini, Faccani, Filippi e Fraschetti mettono in difficoltà il reparto difensivo degli avversari, sfiorando il goal. Al 13' Maneschi supera elegantemente Steiger e batte facilmente Clar. Dopo questo inizio schioppentante la partita si placa e si assiste ai vari tentativi dell'una e dell'altra squadra portati, però, senza convinzione. Al 33' del secondo tempo Agazzani salva il risultato su tiro di Sacchi ma un minuto dopo, per un fallo di Dosio, l'arbitro concede un rigore ai napoletani. Tenta di trasformarlo Steiger che tira forte ma Agazzani respinge il pallone. A questo punto l'Internaples cade in depressione e viene punita prima al 38' dallo scatenato Maneschi e dopo un paio di minuti da Bernardini.

27mag1923.jpg



<< Turno precedente Turno successivo >> Stagione Torna ad inizio pagina