Giovedì 26 maggio 1949 - Roma, Stadio Nazionale - Lazio-Tivoli 7-2


Stagione

26 maggio 1949 - Amichevole

LAZIO: Brandolin, Valenti, Medici, Montanari, Piacentini, Alzani, Bacci, Magrini, Hofling, Flamini, Nyers (II)

Nel st la Lazio sostituisce Montanari, Alzani, Magrini, Hofling, Nyers (II) e Bacci rispettivamente con Gualtieri, Todeschini, De Lazzari, Penzo, D'Avino e Barberis

TIVOLI: Mattei, Magini, Grassi, Pirangeli, Mariani, Borin, Masetti, Urilli, Rossi, Lombardini, Rizzitelli

Arbitro: sig. ? di Roma

Marcatori: per la Lazio: Flamini, Magrini, Nyers (II), De Andreis, D'Avino, Barberis, Penzo. Per il Tivoli: Lombardini e Masetti

Note: pubblico scarso. Giornata calda. Al 20' del pt Flamini ha risentito di un precedente infortunio e ha lasciato il posto a De Andreis.

Dopo dieci giorni di riposo per la sosta del campionato, la Lazio è tornata in campo per quest'amichevole con il Tivoli. Assente l'allenatore Sperone in viaggio in Grecia e i giocatori convocati in Nazionale, alla guida della squadra si sono alternati il preparatore atletico prof. Mario Urbani e l'esperto calciatore Gualtieri. La Lazio ha provato alcuni schemi e ha cercato un assetto tecnico più compatto. Nella ripresa l'aumento della temperatura e l'innesto di molte riserve hanno reso meno interessante l'incontro.

26mag49.jpg