Hotel Americana


Giocatori in posa con giovani tifosi in Hotel nel 1973
(Gent.conc. Giampaolo Potenti)
Re Cecconi e Martini con piccoli tifosi fuori dall'Hotel.
(Foto Valentino Prestano)

Struttura alberghiera situata al 13° Km della via Aurelia, sede dei ritiri prima delle gare casalinghe negli anni 70. Qui la Lazio di Maestrelli preparava le gare giocate in casa. Era solito convocare la squadra il sabato mattina fino alla domenica dopo la gara. In quest'albergo i giocatori biancazzurri per passare il tempo ed ingannare la noia, passavano le ore a sparare ai barattoli con vere pistole, e sovente ai lampioni del viale che portava alla hall, con sommo disappunto della direzione. Fu anche teatro di un tentativo di disturbo prima di un derby, da parte di tifosi avversari, respinti dai giocatori a colpi d'arma da fuoco, in una scena più comica che tragica. Oggi l'albergo non esiste più.