Il Ritiro 1959


Stagione

Abbadia San Salvatore (SI). Località montana (820 m s.l.m.) posta sul versante senese del Monte Amiata.

La Lazio si riunisce a Roma il 7 agosto nella sede di Viale Rossini. Ad accogliere i calciatori vi sono Bernardini e il segretario Ricciardi che approfitta della presenza dei calciatori per formalizzare gli ultimi dettagli dei contratti. Il giorno 8 si svolgono le visite mediche ed il 9 avviene la partenza in pullman alla volta di Abbadia San Salvatore. Il trainer Bernardini è coadiuvato dal secondo allenatore Caciagli, dal preparatore atletico Urbani e dal massaggiatore Fortunati. I convocati sono i portieri Lovati e Bellagamba, i terzini Molino, Lo Buono, Eufemi e Del Gratta, i centromediani Janich e Riccioni, i laterali Carradori, Pozzan, Prini, Carosi e Pagni, gli attaccanti Mariani, Tozzi, Franzini, Bizzarri, Fumagalli, Recagni, Visentin, Bui, Moroni, Joan e Mezzetti. Mancano all'appello i militari Cei e Rozzoni che si uniranno al gruppo dopo qualche giorno e il portiere Giglietti convocato per il raduno fiorentino indetto dal Centro Tecnico Federale. Le sedute ginniche vengono svolte al mattino e nel pomeriggio la comitiva fa lunghe passeggiate nei boschi. Il pallone viene utilizzato dopo cinque giorni di ritiro e vengono potenziati i fondamentali e la tattica grazie a numerose partitelle interne. Bernardini è molto attento a far rispettare la giusta posizione in campo e a consigliare i corretti movimenti dei calciatori, con particolare attenzione ai centrocampisti. Il ritiro si svolge regolarmente, ma è turbato dall'incidente occorso a Fumagalli che nella piscina dell'albergo scivola e riporta serie ferite al volto e al corpo, tanto da essere ricoverato nell'ospedale locale. La comitiva fa il suo ritorno a Roma il 31 agosto. La Lazio incontra in amichevole il 26 agosto il Viareggio, il 30 la Viterbese, il 3 settembre l'Atletico Madrid, l'8 il Bologna, il 13 l'Anconitana e il 15 una Selezione svizzera. La prima giornata di Campionato vedrà i biancocelesti impegnati a Bologna il 20 settembre.