La Stampa


Il quotidiano La Stampa è stato fondato a Torino il 9 febbraio 1867 con il nome di Gazzetta Piemontese. La prima edizione del giornale costava 5 centesimi di lira.

La Stampa all'epoca usciva in due versioni giornaliere con una tiratura di circa 20.000 copie. La tipografia in cui veniva stampato era quella di Casimiro Favale in Via Dora Grossa (quella che oggi si chiama Via Garibaldi).

Il primo direttore de La Stampa fu Giovanni Roux, che propose fin da subito una linea intesa a coniugare eredità risorgimentali con nuove istanze politiche e sociali. Tra i collaboratori dell'epoca troviamo deputati come Silvio Spaventa e Ruggero Borghi.

A partire dal 1894 il quotidiano fu rilevato dall'imprenditore Alfredo Frassati che lo dovette cedere poco dopo la morte di Matteotti alla famiglia Agnelli.

Il nome "La Stampa" sostituì per la prima volta quello di "Gazzetta Piemontese" il 31 marzo 1895.

Tra i principali supplementi della Stampa troviamo: Tuttolibri (nato nel 1981), Tuttoscienze, Torino Sette e Lo Specchio.

La Stampa è uno dei più prestigiosi quotidiani italiani.


Sito Web La Stampa: http://www.lastampa.it

Anno di Fondazione La Stampa: 1867

Editore La Stampa: Fiat

Direttore La Stampa: Giulio Anselmi

Tiratura La Stampa: 454.779