Lunedi 8 agosto 1994 - Bazenheid-Lazio 0-10


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

8 agosto 1994 - Amichevole pre-campionato 1994/95

BAZENHEID: Fuchs R., Jadanza, Dotschung, Lamberti, Kuhn, Gotschi, Zobi, Fuchs M., Baggenstor, Holenstein, Shala.

LAZIO: Marchegiani, Negro (46' Bacci), Favalli (46' Nesta), Venturin, Bergodi, Adani (46' Cravero), Della Morte (46' Rambaudi), Winter, Casiraghi, De Sio (46' Di Matteo), Signori. All. Zeman.

Arbitro: Ullmann (Svizzera).

Marcatori: 19' Casiraghi, 22' Casiraghi, 35' Signori, 39' Casiraghi, 52' Signori, 59' Signori, 60' Signori, 71' Signori, 84' Casiraghi, 89' Signori.

Note: ammonito Bergodi. Calci d'angolo: 10 a 0 per la Lazio.

Spettatori: 1.000.

La Lazio festeggia il ritorno dei suoi azzurri dal mondiale americano organizzando questa amichevole a Bazenheid a venti chilometri dal ritiro di Abtwil. Se per Marchegiani questo è un pomeriggio di tutta tranquillità, vista la pochezza dei dilettanti della squadra locale, per Signori e Casiraghi l'occasione si tramuta in un personale tiro al bersaglio. Beppe sigla sei reti (quattro di sinistro, una col destro e l'ultima con schiacciata di testa), il centravanti realizza un poker (tre volte di destro e una col sinistro); per entrambi gli attaccanti anche un legno a testa. Grande soddisfazione per l'intesa tra i due è espressa da Zeman mentre gli spettatori, in gran parte laziali al seguito (presente lo striscione "Quelli di sempre, Fiumicino), inneggiano entusiasti per tutto l'arco dell'incontro.