Manca Elisa



Elisa Manca (2018/19)
Elisa Manca con la
Jasnagora (2017/18)
Elisa Manca con
il Sinnai (2016/17)
Elisa Manca con
il Sinnai (2015/16)

Elisa Manca, nata a Cagliari il 14 gennaio 1995, è una giocatrice di Calcio a 5 Femminile.

Ha giocato praticamente sempre in Sardegna fin quando, anche se a titolo temporaneo, non è venuta a giocare a Dicembre 2018 nella S.S. Lazio Calcio a 5 per la stagione 2018/19. Nelle stagioni precedenti, dopo essere cresciuta nella Janas Cagliari fino al 2013, ha vestito la maglia del Sinnai per 4 anni (dal 2013 al 2017) e della Jasnagora per un anno e mezzo, fino appunto a Dicembre 2018. Rimane alla Lazio soltanto per un mese.


Luglio 2017 - Confermata alla Jasnagora

Arriva a titolo definitivo Elisa Manca, proveniente dal Sinnai. Laterale classe ’95, grintosa e dotata di un tiro potente, si è messa in luce in queste ultime stagioni nella massima serie femminile. Giovane ed entusiasta di iniziare la sua nuova avventura in maglia biancorossoblù, queste le sue prime parole dopo la firma: ”La Jasnagora è una società che ho sempre ammirato, è un onore per me lottare insieme a loro! Non vedo l’ora di iniziare!”.

Fonte: www.futsalive.it (commento del 27/07/2017)


Dicembre 2018 - Arrivo alla Lazio Calcio a 5

Primo colpo in rosa: Elisa Manca in prestito dalla Jasnagora. La S.S. Lazio Calcio a 5 è lieta di annunciare l’acquisizione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive di Elisa Manca, arrivata in prestito dalla Jasnagora. Il primo colpo del futsalmercato femminile è nato a Cagliari il 14 gennaio 1995. A 14 anni l’esordio nella Serie C sarda con la maglia della Janas Cagliari (divenuta poi Futsal Cagliari), formazione con cui Elisa ha giocato dal 2009 al 2013. Poi l’approdo al Sinnai, condito subito dal trionfo nella Supercoppa Italiana. Al Sinnai anche due Final Eight di Coppa Italia (medaglia di argento nella stagione 2016-17). L'ultimo anno e mezzo alla Jasnagora, prima dell’arrivo in biancoceleste. “Giocare nella Lazio è un’esperienza inaspettata ma entusiasmante. Entrare in un ambiente così serio e professionale rappresenta un sogno per tutte le ragazze che amano il calcio a 5”, le prime parole della ventitreenne sarda, pronta a sfruttare al meglio questa occasione. “Il mio obiettivo principale è crescere come giocatrice, migliorando specialmente a livello tecnico. Spero di raggiungere traguardi importanti e magari guadagnarmi la convocazione per un raduno della Nazionale”. Daniele Chilelli avrà a disposizione un laterale duttile, in grado di giocare sia a destra che a sinistra: “Sono rapida e ho un buon tiro, inoltre sono brava a difendere - spiega la Manca -. Devo crescere, invece, nella fase offensiva, ma, soprattutto, a livello mentale”.

Fonte: SS Lazio Calcio a 5 (commento del 05/12/2018)


Scheda aggiornata a Febbraio 2019.



Torna ad inizio pagina