Monelli Paolo


Paolo Monelli
Paolo Monelli

Attaccante, nato a Castelnovo ne' Monti (RE) il 27 gennaio 1963.

Nella stagione 1987/88 accetta il trasferimento alla Lazio, con cui firma un contratto triennale. Con i biancocelesti disputa 37 gare realizzando 13 reti e dando un contributo decisivo alla promozione della squadra in Serie A. Al termine della stagione, pur essendo stato inserito nella lista degli incedibili dall'allenatore Eugenio Fascetti, viene ceduto al Bari dal presidente Gian Marco Calleri, per circa due miliardi di lire. Questa cessione provoca le dimissioni irrevocabili dello stesso Fascetti in rotta di collisione con la presidenza della Lazio. Dal 2000 al 2013 ha allenato le giovanili del Monza. Con la Lazio colleziona 37 presenze e 13 reti in Campionato.





Torna ad inizio pagina