Montanari Serafino


Serafino Montanari

Centrocampista, nato a Portomaggiore (Fe) il 15 gennaio 1921. Deceduto a Ferrara il 14 febbraio 1988. Inizia come attaccante nella Portuense di Ferrara. Nell'estate del 1941 passa al Rovigo dove si aggiudica la classifica dei cannonieri della serie C segnando 24 reti. La stagione successiva milita nel Padova in serie B. La sua carriera viene interrotta dalla guerra, terminata la quale viene ingaggiato nel 1946 dalla SPAL di Paolo Mazza. A Ferrara rimane due stagioni e nel 1948 viene acquistato dalla Lazio insieme ai due suoi compagni di squadra De Lazzari e Brandolin. Disputa 6 stagioni in maglia biancoceleste e si mette in luce per tecnica e combattività, giocando sia a centrocampo che in difesa.

Nell'estate del 1954 è ceduto al Chinotto Neri di cui l'anno seguente diventerà allenatore. Successivamente allenerà, in sequenza, SPAL, per sette stagioni, Triestina, Padova, Livorno, Foggia e Ternana nella stagione 1969/70.

Con la Lazio colleziona 81 presenze e 1 rete in Campionato.

Laureato in Farmacia, fu Presidente dell'Ordine ferrarese dei farmacisti. Ha gestito a lungo una Farmacia nel centro di Ferrara.




Palmares






Torna ad inizio pagina