Pandev Goran


Goran Pandev

Attaccante, nato a Strumica (Macedonia) il 27 luglio 1983. La carriera professionistica di Pandev comincia a soli 16 anni quando era già titolare della squadra del Belasica. L'esperienza nel campionato macedone è destinata però a durare solo una stagione, infatti l'Inter mostra subito il proprio interessamento per l'attaccante, che decide di portare in Italia nell'estate del 2001. Dopo la stagione 2001/02 la squadra nerazzurra decide di cederlo a titolo di prestito allo Spezia. In Liguria raccoglie 22 presenze e mette a segno 4 gol nel campionato di serie C1. La stagione seguente i nerazzurri decidono di prestarlo all'Ancona, con i marchigiani oltre all'esordio in Serie A nella partita Ancona-Siena disputata 2 novembre 2003 arrivano 20 presenze e una rete. Viene acquistato nel 2004 dall'Ancona. Disputa cinque stagioni in maglia biancoceleste. Con la Lazio colleziona 159 presenze e 48 goals in Campionato. Nel dicembre 2009 con una sentenza del collegio arbitrale il giocatore ottiene la risoluzione del contratto che lo avrebbe legato per un altro anno alla società biancoceleste e viene ingaggiato dall'Inter di Moratti. Con la squadra nerazzurra vince nella stagione 2009/10 lo scudetto, la Coppa Italia e la Champions League.

Nel luglio 2012 viene acquistato dal Napoli dove rimane fino al 2014. Il Galatasaray, squadra turca, lo acquista nella stagione 2014/15, la stagione successiva torna in Italia nel Genoa.

Palmares


Rassegna Stampa: