Sabato 11 agosto 2002 - Londra, White Hart Lane - Tottenham Hotspurs-Lazio 2-2


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

11 agosto 2002 - Amichevole pre-campionato 2002/03

TOTTENHAM HOTSPURS: Keller, Carr, Perry (66' Gardiner), Richards, Taricco, Redknapp (75' Blondel), Bunjevcevic, Acimovic (75' Bortolozzo), Etherington, Sheringham (66' Iversen), Rebrov. Allenatore: Hoddle.

LAZIO: Marchegiani, Oddo, Nesta, Stam (46' Couto), Pancaro, Fiore (66' S.Inzaghi), Liverani (76' Giannichedda), Stankovic, Cesar (46' Simeone), C.Lopez, Crespo. Allenatore: Mancini.

Arbitro: Sig. D'Urso (Billericay).

Marcatori: 2' Richards, 19' Redknapp, 28' C.Lopez, 57' Crespo.

Note:

Spettatori:


La Copertina del programma ufficiale della gara
L'ultima pagina di copertina del programma ufficiale della gara
Il biglietto della gara

L'ultimo capitolo del corso d'inglese della Lazio ripropone una prova di rimonta. Dopo quella (fallita) del 3-2 per il Blackburn, stavolta ci scappa il pari, ma anche con Nesta e Stam in campo dall'inizio il copione d'avvio è lo stesso. La carica del Tottenham frutta l'1-0 dopo nemmeno 2 minuti. Rebrov polverizza le retrovie biancocelesti per concludere con l'assist-delizia, millimetrico per l'incornata dello stopper Richards sul secondo palo. La Lazio non ne indovina una, Keller non corre rischi, mentre Marchegiani si deve inchinare (19') alla staffilata da fuori di Redknapp, servito involontariamente da Nesta. Solo al 28' la Lazio riesce a trovare la porta degli inglesi. Cesar si vendica delle cattiverie di Perry saltandolo per servire Lopez. Poi la Lazio diventa padrona. Con Simone Inzaghi invece di Fiore, nella ripresa Mancini arma il tridente d'attacco e fioccano le occasioni. Crespo sbaglia a porta aperta, ma si fa perdonare con il 2-2 di testa (12') sull'invito di Lopez. Nesta, Oddo e Pancaro smontano ogni velleità di Sheringham e compagni, e Friedel nega a Crespo il 3-2 (29') con una prodezza. Risponde Marchegiani, all'89', sventando l'insidia da lunga distanza di Bunjevcevic.