Savino Gabriele


Gabriele Savino

Centrocampista, nato a Vercelli il 26 febbraio 1960.

Inizia l'attività con la squadra della sua città, la Pro Vercelli. Nel 1978/79 passa in serie D alla Trecate e da qui, la stagione successiva al Novara. Seguono due stagioni al Legnano, tre alla Carrarese e due al Vicenza. Nell'estate 1987 viene acquistato dalla Lazio che sta allestendo una squadra per risalire in serie A. Il suo contributo, con 35 presenze e 8 reti, si rivela determinante per la promozione. Nonostante ciò, non viene confermato e rimane fuori rosa, per essere poi ceduto al Brescia nel successivo mercato autunnale. Dopo due stagioni con le Rondinelle, gioca in sequenza con Lucchese, Mantova, Treviso, prima di chiudere la carriera con il Valdagno nel 1993/94. Successivamente intraprende l'attività di procuratore.

Con la Lazio colleziona 35 presenze e 8 reti in Campionato e 5 presenze in Coppa Italia.





Torna ad inizio pagina