Storia della stagione 1915/16


Stagione 1915/16

Storia della stagione 1914/15 - Storia della stagione 1919/20

Storia delle Stagioni calcistiche

Il campionato 1915/16, non fu mai disputato per lo scoppio della Prima Guerra Mondiale. Tutte le attività agonistiche erano sospese per ordine del Regio Stato Italiano.

Sui giornali non si sono trovate notizie di incontri di calcio disputati a Roma. Si ha notizia di una certa forma di attività giovanile, ma vi sono soltanto sporadiche notizie su risultati, mentre non compaiono mai i tabellini. Con assoluta certezza la Lazio si aggiudicò il campionato Regionale di 2^ Categoria. E' da notare come le notizie dei quotidiani ricordino costantemente che la Lazio poteva schierare solo 5 titolari tra quelli che componevano la squadra prima del conflitto, in quanto quasi tutti i suoi atleti furono chiamati al fronte. La Gazzetta dello Sport è abbastanza puntuale a riportare notizie su diverse partite svoltesi nel nord Italia. Su questo giornale era sempre molto viva la polemica tra le autorità militari, che avevano proibito ogni attività sportiva, e il giornale stesso che rivendicava con forza l'utilità dello sport anche ai fini della preparazione militare. Nel mese di gennaio la Lazio partecipa alla Coppa di Natale organizzata dalla Juventus Roma ma, dopo le sonore sconfitte patite con la Fortitudo e con la Pro Roma (incontro disputato con solo otto giocatori), da forfait nella terza gara da disputare contro la Juventus. In seguito per la squalifica della Pro Roma per irregolare tesseramento di alcuni giocatori, la Lazio si classifica al terzo posto. Il Campionato Romano di I^ categoria, vede inizialmente la Lazio tra le iscritte, ma poi ritirata prima dell'inizio, probabilmente per mancanza di giocatori.

Venne, invece, svolto regolarmente il Campionato laziale di 2^ categoria (*) cui partecipano le prime squadre di Lazio, Flaminia, Laziale e Tiberis e le seconde di Fortitudo, Juventus Roma, Pro Roma, Audace. I quotidiani dell'epoca riportano i risultati in modo frammentario e incompleto. E' certo che il campionato fu vinto dalla Lazio con 24 punti. Ad un punto finì la Fortitudo, la Juventus Roma totalizzò 18 punti, la Flaminia 15, la Pro Roma 13, la Laziale 11, la Tiberis 8 e l'Audace 0.

(*) Questo campionato fu svolto regolarmente perchè i giocatori partecipanti, eccetto Saraceni (I) che si trovava momentaneamente a Roma, non avevano raggiunto l'età per essere chiamati alla leva militare.

Le squadre iscritte al Campionato di 2^ categoria: La Lazio partecipa con la Prima Squadra
Un articolo de "La Gazzetta dello Sport" del novembre 1915, riferito alle squadre romane




Stagione 1915/16 << Storia della stagione 1914/15 Storia della stagione 1919/20 >> Storia delle stagioni calcistiche Torna ad inizio pagina