Storia della stagione 1943/44


Stagione

Storia della stagione 1942/43 - Storia della stagione 1944/45

Storia delle Stagioni calcistiche

Il Campionato Romano 1943/44 vide la partecipazione di dieci squadre romane: Lazio, Roma, Tirrenia, Mater, Juventus Romana, Vigili del Fuoco, Avia, Alba, Elettronica, Trastevere. Netto il divario tra le prime due e le altre. La Lazio si aggiudica il torneo vincendo 14 incontri e pareggiandone 4. Segna 60 reti e ne subisce appena 8. Totalizza 32 punti mentre la Roma, giunta seconda, finisce ad un punto. Terza la quotata formazione del Tirrenia con 25 punti. I derbies finiscono in parità ambedue (1-1 all'andata e 0-0 al ritorno).

I giocatori più presenti risultano Edoardo Valenti con 18 presenze, Armando Longhi e Giuseppe Mancini con 17, Umberto Lombardini e Amedeo Rega con 16. Il cannoniere della squadra risulta Lombardini con 21 goal, seguito da Henglebert Koenig con 16.

A ribadire la superiorità del calcio biancoceleste in questa tragica stagione di guerra, vi è il successo, nel relativo Campionato Romano, della squadra Ragazzi.





Torna ad inizio pagina



Stagione << Storia della stagione 1942/43 Storia della stagione 1944/45 >> Storia delle Stagioni calcistiche Torna ad inizio pagina