Terrile Giovanni


Giovanni Terrile

Pioniere

Difensore. Nato a Genova il 28 febbraio 1895. Ha giocato nel 1914 e nel 1915 nella Lazio, probabilmente perché impegnato a Roma con la leva militare. In coppia con Bona ha formato una discreta linea di terzini, ma il passaggio di Cecè Saraceni in difesa proprio in quella stagione, ne frenò la carriera. In precedenza era stato titolare dell'Andrea Doria di Genova. Partito per il fronte, non risulta più in formazione negli anni successivi. Nel 1921 lo si ritrova in squadra nella Spes, la forte squadra ligure allenata da Molnar e Steiger. Nel 1923 è all'Internazionale. Successivamente allena il Napoli per due anni, per poi tornare a giocare nell'U.S. Genovese. Lo si ritrova sulla panchina dell'Avellino nella stagione 1929/30.