Venerdì 11 agosto 2006 - Norcia, Salicone - Triangolare con Al Shabab Dubai e S.Antonio Abate


Stagione

Amichevole precedente - Amichevole successiva

11 agosto 2006 - Amichevole - Triangolare di Norcia (PG) con Al Shabab Dubai e Sant'Antonio Abate.


I Gara - Al Shabab Dubai-S.Antonio Abate 0-0


AL SHABAB DUBAI:

S.ANTONIO ABATE:

Arbitro:


II Gara - Lazio-Al Shabab Dubai 3-0


LAZIO: Ballotta, De Silvestri, Diakite, Cribari, Bonetto, Belleri, Mutarelli, Quadri, Mauri, Rocchi, Pandev. A disposizione: Berni, Siviglia, Stendardo, Greco, Tare, Makinwa.

AL SHABAB DUBAI: Obaid, Marzooq, Alì, Dahi, Abbas, Ahmed Alì, Abdull, Salim, Darwish, R.Obid, Hassan. A disposizione: Rashid, Yousof, Mohd, D.Alì, Alsayeg, Hussain. Allenatore: Balaci.

Arbitro: Sig. Neri (Terni).

Marcatori: 20' Mauri, 35' Belleri, 40' Pandev.


III Gara - Lazio-S.Antonio Abate 2-0


LAZIO: Berni, De Silvestri, Stendardo, Cribari (16' Siviglia), Zauri, Belleri, Mutarelli, Quadri (16' Greco), Mauri, Rocchi (16' Tare), Makinwa. A disposizione: Ballotta, Diakite, Bonetto, Pandev. Allenatore: D.Rossi.

S.ANTONIO ABATE: Spicuzza, Onorato, Rufuni, Ruggiero, Pisano, Bizzarri, Del Sorbo, Villa, Cappuccilli, Tortola, Martone. A disposizione: Vitale, Alfano, Mascolo, D'Aniello, Auletta. Allenatore: Nastri.

Arbitro: Sig. Neri (Terni).

Marcatori: 5' Rocchi, 10' Makinwa.


Note: gare disputate su tempi di 45 minuti. Il triangolare è stato vinto dalla Lazio. Questa la classifica finale: Lazio 6 punti, Sant'Antonio Abate e Al Shabab Dubai 1 punto.

Spettatori: n.d.


Sul Corriere dello Sport Fabrizio Patania scrive: "Sempre Pandev-Rocchi. Intesa quasi perfetta tra i due attaccanti: giocano a memoria".

L'articolo così prosegue: È una Lazio che diverte. In difesa bene Diakite e Bonetto, a centrocampo convince la coppia Quadri-Mutarelli, ma l'uomo partita è Mauri, ha sbloccato il risultato quando Pandev con una travolgente discesa gli offre un cross teso a tagliare l'area colpendo di piatto sinistro. Un goal provato e riprovato tantissime volte in allenamento. Raddoppia Belleri infilando un pallone rimesso in area da Diakite, il terzo lo segna Pandev su cross di Belleri. Quadri è incantato dalla Lazio ed ha avuto un inserimento buono e rapido aiutato anche da Pandev che conosceva già nella Primavera dell'Inter, ma cerca di apprendere anche da Ledesma e da Baronio. Il suo obiettivo è riuscire a ritagliarsi uno spazio, desidera crescere ed imparare per debuttare in serie A.


La Gazzetta dello Sport titola: "Lazio, Rossi può sorridere. Tante note positive dalla vittoria del triangolare di Norcia con Sant'Antonio Abate e Al Shabab Dubai: Mauri rientra ed è già in forma, Mutarelli appare ormai inserito, cresce Quadri".

Continua la "rosea": Facile vittoria per la Lazio nel triangolare con Al Shabab Dubai e Sant'Antonio Abate (serie D). Dopo il pareggio per 0-0 tra queste ultime, la squadra di Rossi ha sconfitto per 3-0 l'Al Shabab. Gol di Mauri al 5' su assist al bacio di Pandev, poi raddoppio al 35' di Belleri su passaggio di Diakite, e tris finale di Pandev dopo un'ottima azione di Belleri. Nella seconda partita la Lazio ha battuto per 2-0 il Sant'Antonio Abate: reti di Rocchi (splendido il lancio al volo di Mutarelli) e di Makinwa, al terzo gol in tre giorni. Tante le note positive per Delio Rossi, pur considerando il valore modesto degli avversari. Mauri rientrava oggi dopo l'infortunio a una caviglia, ma è apparso il più in forma del gruppo laziale. Bene il solito Pandev, a centrocampo continua a crescere Quadri mentre è ormai completato l'inserimento di Mutarelli, rubapalloni che oggi ha dimostrato di avere anche il piede caldo. Difficile dare un giudizio sulla difesa, assai poco impegnata: qualche buon intervento, in ogni caso, per Berni, schierato nei secondi 45' al posto di Ballotta. Un po' in affanno è apparso Tare; l'albanese ha giocato l'ultima mezzora del secondo match, ma non ha inciso: l'intesa con Makinwa è difficile, troppo simili i due giocatori.