Domenica 31 dicembre 1916 - Roma - Fortitudo-Lazio 2-0

Da LazioWiki.

Stagione

Turno precedente

31 dicembre 1916 - Coppa di Natale - Finale

FORTITUDO: Liberati, Benedetti, Lommi, Sansoni (II), Gili, Mazzarini (I), Valci, Degni, Sansoni (I), Genova, Alessandroni

LAZIO: Cella (I), Maranghi, Dosio, Perugini, Baldacci (I), Maneschi, Varini, Molinari, Arioni, Riberi, Raffo

Arbitro: sig. Sidoti della Juventus

Marcatori: 25' Maneschi (aut), 40' Degni

Note: Espulso Benedetti al 45' del pt

Spettatori:


La Lazio è al completo, mentre la Fortitudo è priva di Peracchi, Gastinelli, Malfatti, Ceresi (I), ma recupera Lommi e Mazzarino (quest'ultimo in licenza invernale a Roma). Nel primo tempo si registra una leggera prevalenza rossoblù che si concretizza al 25' quando Maneschi devia nella propria porta un calcio d'angolo battuto da Alessandroni. La Lazio reagisce senza risultati e al 40' su di un deciso attacco della Fortitudo, Degni approfitta di un'esitazione del portiere biancoceleste e raddoppia. Nella ripresa la superiorità laziale è netta, ma la difesa fortitudiana respinge con efficacia i numerosi tentativi di segnare delle punte laziali. Con questo risultato la Fortitudo si aggiudica la Coppa di Natale.

Nota: gli organi di giustizia sportiva assegnano successivamente il trofeo alla Lazio a causa della posizione irregolare del calciatore rossoblù Mazzarino.



<< Turno precedente Stagione Torna ad inizio pagina