Baldo Giuseppe


Giuseppe Baldo

Mediano, nato a Piombino Dese (PD) il 27 luglio 1914, deceduto a Montecatini Terme (PT) il 31 luglio 2007.

Acquistato dal Padova per la stagione 1935/36 rimane alla Lazio per 7 stagioni. Grande mediano con ottima visione del gioco e molta grinta. Partecipa alle Olimpiadi di Berlino nel 1936, dove la Nazionale guidata da Vittorio Pozzo conquista l'oro (quattro presenze per lui). Nel novembre del 1941 si laurea in Scienze Economiche e Commerciali. Nel 1943 viene nominato segretario della Federcalcio, carica che manterrà fino al 1946. Viene eletto presidente del comitato provinciale del C.O.N.I. a Bolzano e direttore delle zone Totocalcio di Padova, Napoli e Verona, dal 1948 al 1967, anno in cui guidò la Scuola Centrale dello Sport all'Acqua Acetosa di Roma, appena istituita. Fu l'ultimo di quei campioni a spegnersi in una calda notte di Luglio, a 93 anni. Con la Lazio colleziona 169 presenze in Campionato con 8 reti e 11 presenze in Coppa Italia. 6 Presenze in Coppa Europa Centrale, 4 presenze con la Nazionale Olimpica ed una presenza con la Nazionale B.



Palmares

GoldMedal.png Oro Olimpico a Berlino 1936.





Torna ad inizio pagina