Categoria:Sezioni Polisportiva


Il logo della Polisportiva Lazio
La targa-ricordo posta in Piazza della Libertà a Roma

Pagina in fase di completamento

Gli Atleti della Polisportiva

Il sito ufficiale della Polisportiva

Vai alle Sezioni della Polisportiva


Il motto della Polisportiva, tratto dal Bellum Iugurthinum di Sallustio: "Concordia parvae res crescunt, discordia maximae dilabuntur" (nell'armonia anche le piccole cose crescono, nel contrasto anche le più grandi svaniscono).


Tratto dal profilo Facebook della Polisportiva:

La denominazione sociale originaria della Polisportiva Lazio fu Società Podistica Lazio, rinominata poi nel 1925 come Società Sportiva Lazio. Fu fondata a Roma nel lontano 9 gennaio 1900 da un gruppo di 9 ragazzi guidati dal più carismatico tra loro, il sottufficiale dei Bersaglieri Luigi Bigiarelli, il quale volle creare una società sportiva che fosse accessibile ai giovani del popolo e che tramandasse i valori morali ed etici dello sport. Gli 8 giovani che condivisero il sogno di Bigiarelli furono il fratello Giacomo e gli amici Odoacre Aloisi, Arturo Balestrieri, Alceste Grifoni, Giulio Lefevre, Galileo Massa, Alberto Mesones ed Enrico Venier, alla cui memoria è stata dedicata una targa commemorativa affissa nel 2000, anno del centenario della Polisportiva, in Piazza della Libertà (rione Prati), dove su una panchina i 9 atleti romani decisero di fondare la Lazio. La società nacque seguendo lo spirito olimpico, rinato ai primi del '900, tant'è che Bigiarelli e gli altri fondatori scelsero come colori sociali il bianco e il celeste, ispirandosi alla bandiera della Grecia, patria delle Olimpiadi, mentre come simbolo adottarono l'Aquila, da sempre emblema di Zeus divinità massima dell'Olimpo. Il nome Lazio fu scelto in quanto Bigiarelli e compagni, animati dallo spirito olimpico, vollero ampliare i loro "scenari" anche oltre i confini dell'Urbe.

La polisportiva biancoceleste è composta da numerose sezioni sportive, in numero di 48, ed attività associate, attualmente in numero di 7: Footvolley, Golf, Surf e Boarding, Calcio Tavolo, la cui introduzione è avvenuta nel dicembre 2007 per mano del Consiglio Generale della S.S. Lazio, presieduto dal Prof. Avv. Emanuele Francesco Maria Emanuele, oltre alle quali si aggiungono le attività della Difesa personale, della Scherma e del Calcio a 8, entrate a far parte della grande famiglia biancoceleste nel dicembre 2009. Ultimo sodalizio ad essere accolto nella grande famiglia biancoceleste è quello del Polo, annesso nel comitato di presidenza tenuto nel dicembre del 2010. In passato hanno fatto parte della polisportiva laziale anche altre sezioni, come quelle dedicate alla disciplina dell'hockey su prato femminile e del Tennis tavolo. La presidenza generale della Polisportiva S.S. Lazio è attualmente rappresentata dal Dott. Antonio Buccioni, coadiuvato dal Vice Presidente Generale Vicario Dott. Roberto Pessi e dai vice-presidenti Massimo Moroli, Eutimio Ranieri e Pierluigi Bernabò, ex consigliere del comitato di presidenza. Oltre al segretario generale Andrea Penza, nel dicembre del 2010 sono stati nominati dalla Consulta dei Soci Benemeriti e quella delle Famiglie Storiche come presidenti onorari Giovanni Gilardoni e Giuliano Pollini, quest'ultimo discendente diretto di Luigi Bigiarelli, il fondatore maximo della gloriosa polisportiva romana.

La sede ufficiale della Polisportiva S.S. Lazio è ubicata all'interno dello Stadio Flaminio, che per circa 30 anni è stato gestito proprio dalla polisportiva biancoceleste. Il 4 luglio 2011 è stato presentato il progetto di comunicazione che accorpa e riunisce tutte le sezioni della polisportiva, comprendente un sito web ad essa dedicato oltre ad approfondimenti, news ed eventi che saranno seguiti anche dagli organi d'informazione della sezione calcio (Lazio Style Television, Lazio Style Radio e Lazio Style 1900 Official Magazine). I titoli italiani vinti attualmente sono più di 80, i più recenti dei quali sono stati quello del Calcio a 5 femminile nel giugno 2008 e quello di Football americano conquistato vincendo il Campionato Italiano College U-23 il 10 gennaio 2009. Da non dimenticare anche le vittorie della Sezione Calcio con la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana nel 2009. I titoli individuali conquistati sono oltre 600, mentre quelli in categorie minori e nei settori giovanili sono circa 1000. Le medaglie conquistate dagli atleti della Polisportiva in competizioni ufficiali, quali Campionati del Mondo, d'Europa e Giochi olimpici, sono numerose, basti pensare che sono 49 le medaglie d'oro vinte nel corso di queste manifestazioni sportive. Uno degli ultimi riconoscimenti ricevuti dalla Polisportiva S.S.Lazio è stato il Premio Speciale Etica nello Sport 2009, conferitogli dalla Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" per il grande impegno nella diffusione dello sport e per il genuino interesse alla promozione di tutte le discipline sportive, oltre ogni condizione sociale, di razza e di religione.

La Polisportiva S.S. Lazio è stata insignita nel corso della sua storia ultracentenaria d'importanti onorificenze a livello nazionale. Poche altre realtà sportive posso vantare i riconoscimenti assoluti che ha ricevuto il sodalizio biancoceleste. La S.S. Lazio fu eretta in Ente Morale con Regio Decreto del 2 giugno 1921 n° 907 per volontà dell'allora Ministro della Pubblica Istruzione On. Benedetto Croce. Questo importante e prestigioso riconoscimento fu dato alla società romana poiché i dirigenti dell'epoca decisero di trasformare il proprio campo da gioco in orto di guerra allo scopo di sfamare la popolazione durante la Primo Conflitto Mondiale. La S.S. Lazio, insignita nel 1967 della Stella d'Oro al merito sportivo, si riconosce nel patrimonio morale e sportivo di tale Ente originario, del quale continua la tradizione e sviluppa l'attività in numerose discipline sportive. La Polisportiva laziale ha ricevuto nel 2002 il Collare d'Oro al Merito Sportivo per i suoi cento anni di attività e per aver onorato la storia dello sport nazionale. Tale onorificenza è assegnata una sola volta dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano.



Alcuni loghi delle Sezioni della Polisportiva e relativi siti web
Logo Podistica.jpg

Podistica
Logo Atletica Leggera.jpg

Atletica Leggera
Sito web
Logo American Football.jpg

American Football
Sito web
Logo Baseball.jpg

Baseball
Sito web
Basket.jpg

Basket
Sito web
Logo Basket in carrozzina.jpg

Basket in carrozzina
Logo Biliardo.jpg

Biliardo
Logo Lazio Bowling.jpg

Bowling
Sito web
Logo Calcio.jpg

Calcio
Sito web
Logo Calcio Femminile.jpg

Calcio femminile
Sito web
Loga c5.jpg

Calcio a 5
Sito web
Logo Calcio a 5 femminile.jpg

Calcio a 5 Femminile
Sito web
Logo Calcio a 8.jpg

Calcio a 8
Sito web
Logo Sezione Calcio da tavolo.jpg

Calcio da tavolo
Sito web
Logo Circolo Canottieri Lazio.jpg

Circolo Canottieri
Sito web
Logo Danza Sportiva.jpg

Danza Sportiva
Logo Escursionismo.jpg

Escursionismo
Logo FootVolley.jpg

Footvolley
Sito web
Golfn.jpg

Golf
Sito web
Logo Ginnastica.jpg
Ginnastica
Sito web
Hockey.jpg

Hockey
Sito web
Moto.jpg

Motociclismo
Sito web
Logo Lazio Nuoto.jpg

Nuoto, Pallanuoto, Tuffi
Sito web
Logo Pallavolo.jpg

Pallavolo
Sito web
cent<aer
Pallamano
Sito web
Logo Paracadutismo.jpg

Paracadutismo
Sito web
Logo Paralimpica.jpg

Paralimpica
Logo Polo.jpg

Polo
Logo Rugby.jpg

Rugby
Sito web
Logo Scherma.jpg

Scherma
Sito web
Scacchi.jpg

Scacchi
Sito web
Sci.jpg

Sci
Sito web
Surf.jpg

Surf & boarding
Sito web
Logo Sport su ghiaccio.jpg

Sport su ghiaccio
Logo Tennis.jpg

Tennis
Sito web
Logo LazioArchery.jpg

Tiro con l'arco
Sito web
7c7d62e537aaefdd10c2554b86494dc2.jpg

Vela
Sito web


Logo Polisportiva 2.jpg