Campionato Cadetti


Campionati e Coppe squadre minori

Torneo istituito dalla Lega Nazionale nella stagione 1954/55 e rimasto in vita fino alla stagione 1961/62. Riservato alle squadre riserve delle società di A e B, e in alcune edizioni anche a quelle di C, il torneo era articolato in gironi eliminatori suddivisi per aree geografiche e si concludeva con un girone finale o con una finale con incontri di andata e ritorno per determinare la squadra vincente. La Lazio si aggiudica l’edizione del 1955/55, superando, nel girone finale le squadre del Milan, Brescia e Juventus. Le altre edizioni del torneo furono vinte dal Lanerossi Vicenza (1954/55), dal Milan (1956/57 e 1958/59), dalla Fiorentina (1957/58) e dall’Inter (1959/60 ). Nelle ultime due stagioni invece non ci fu la possibilita di disputare le finali per mancanza di tempo e il torneo rimase senza un vincitore.

La Lazio ha partecipato a tutte e otto le edizioni per un totale di 150 partite, di cui 85 vinte, 37 pareggiate e 28 perse. 279 i gol fatti e 149 i subiti.

Il giocatore che vanta più presenze nella competizione è Venanzio Severini che è sceso in campo in 47 partite delle 150 complessive. Il centrocampista di Monterotondo ha distribuito le sue presenze tra le stagioni 1954/55, 1955/56, 1957/58, 1958/59 e 1961/62 e ha disputato sia la prima che l'ultima partita della serie.

Questi in ordine cronologico gli incontri dei biancocelesti nella competizione: