Coppa Viscogliosi-Baccelli


Torna alla pagina delle Altre Competizioni


Torneo disputato nei primi anni di vita della formazione biancoceleste.

Secondo quanto riportato nel libro "Lazio Patria Nostra" di Mario Pennacchia, appena la rivalità tra la Lazio e la Virtus Roma divampa ad alti livelli (la Virtus Roma viene infatti fondata da ex componenti della Lazio), si decide di istituire un trofeo che prevede l'assegnazione di un vassoio d'argento messo in palio dalla famiglia Baccelli. Al trofeo viene dato l'appellativo di "insalatiera" e la regola stabilisce che la vittoria andrà alla Società che abbia prevalso sull'altra su cinque prove. La formazione biancoceleste, che partecipa alla competizione con la formazione riserve, conquista il trofeo negli anni 1906, 1908, 1909 e 1910. Con la gara contro la Juventus Roma II, del 24 aprile 1910, la Coppa viene assegnata definitivamente alla Lazio. Il computo totale della gare dsputate nella competizione dalla Lazio è di 23, con 22 vittorie e una sola sconfitta.


Alcune delle gare disputate nella Coppa Viscogliosi-Baccelli