Maneschi Pio


Pio Maneschi

Centrocampista e attaccante, nato a Secondigliano (NA) il 25 gennaio 1898. Scomparso a Roma il 16 maggio 1970. Soprannominato "Er braciola".

Lo troviamo in formazione nel Campionato romano di 2^ categoria del 1916 e con i biancocelesti gioca per otto stagioni. Nei campionati 1924/25 e 1926/27 gioca nelle file dell'Alba, spinto dalle promesse di uno stipendio da parte del presidente albino Farneti, per poi fare ritorno alla Lazio nella stagione 1927/28. Nel 1928/29 è ancora nelle file della Lazio, anche se l'unica partita di cui si ha notizia della sua presenza è l'amichevole Bari-Lazio 1-1 del 7 aprile 1929. E' stato un giocatore di grande potenza che ha saputo mettersi in evidenza sia da centrale difensivo che da mezz'ala offensiva grazie alla sua intelligenza tattica. Con la Lazio colleziona 56 presenze realizzando 20 reti.





Torna ad inizio pagina