Merighi Rubens


Rubens Merighi

Centrocampista. Nato a Rosario de Santa Fe (Argentina) il 17 febbraio 1941. Inizia la carriera nel Newell's con cui gioca dal 1958 e il 1961. Nel 1961/62 svolge la preparazione pre-campionato con la Lazio e viene utilizzato, nel corso dell'amichevole Lazio-Partizan Beograd 2-0 del 30 agosto 1961. Nonostante la buona prova fornita, la Lazio è impossibilitata a tesserare il giocatore in quanto le vigenti regole non consentono l'utilizzo di stranieri nella serie cadetta. Merighi effettua un provino con il Milan nell'amichevole del 7 novembre 1961 che vede i rossoneri sconfitti ad Amburgo per 0-1. Anche in questa occasione si rende interprete di una prova più che soddifacente ma non viene ingaggiato e torna a Roma a disposizione della Lazio. Resta tutta la stagione in biancoceleste partecipando alle partitelle infrasettimanali e ad alcune amichevoli di secondo piano. La stagione successiva con la Lazio che ha fallito la promozione in A fa le valigie e passa al Modena in comproprietà. Torna alla Lazio nel giugno 1963, prende parte all'amichevole di fine campionato Lazio-Milan 0-2, poi torna a titolo definitivo al Modena. Con i canarini gioca per nove stagioni in totale con una breve e sfortunata parentesi al Torino (una sola presenza) nel 1967/68.

NOTA: Il suo vero nome di battesimo è Rubén, con la "e" accentata e senza la "s" finale. In tale modo è infatti è riportato nelle fonti informatiche in lingua spagnola. La forma "Rubens" del nome è quella riconducibile alla lingua portoghese mentre quella "Ruben" alla lingua spagnola (parlata in Argentina).