Ronzon Pierluigi


Pierluigi Ronzon

Centrocampista, nato a Gemona (Ud) il 7 marzo 1934. Acquistato dal Napoli nell'estate 1967, disputa una stagione in maglia biancoceleste con la quale chiude la carriera. In precedenza, dopo aver iniziato l'attività nella squadra della sua città, aveva militato nella Sampdoria dal 1952 al 1957, nell'Atalanta dall'autunno 1957 al 1960, nel Milan nella stagione 1960/61 e nel Napoli dal 1961 al 1967 con cui è sceso in campo per 200 partite ed ha vinto la Coppa Italia del 1962 segnando il goal della vittoria nella finale giocata contro la Spal (2-1). Dai tifosi partenopei era soprannominato "O' tedesco".

Con la Lazio colleziona 40 presenze in Campionato.

Ha giocato una partita in Nazionale il 13 maggio 1960 contro la Spagna a Barcellona.

Centrocampista elegante, dotato di grande tecnica e con una chiara visione del gioco, ha accompagnato tali qualità con un dinamismo raro per i tempi in cui ha giocato e con una marcata predisposizione per la rete. Con il progredire della carriera ha retrocesso sempre più la sua posizione in campo. Nella Lazio, ad esempio, fu schierato nel ruolo di libero.

Nota: Gianmarco Zigoni, figlio dell'attaccante Gianfranco che militò nella Juventus, nella Roma e nel Verona negli anni '60 e '70, calciatore con Milan, Avellino, Spal e Venezia è suo nipote.








Torna ad inizio pagina