Bendoni Enrico


 Questa voce  è solo un abbozzo: contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di LazioWiki.
Enrico Bendoni

Giornalista e dirigente.

Nato a Roma il 10 gennaio 1946. Dopo una lunga gavetta, cominciata nel 1966 come inviato de Il Messaggero incaricato di seguire gli allenamenti della Lazio, diviene capo dei servizi sportivi del quotidiano romano dove resta fino al 1980.

Dal 1980 al 1986 è vice caporedattore nella Gazzetta dello Sport e dal 1986 al 1988 è responsabile dello sport al Tempo. Dal 1988 al 1990 è responsabile della comunicazione del Comitato organizzatore dei campionati del mondo di calcio italiani. Tale incarico gli permette di divenire membro commissario della FIFA per i Media.

Nel 1992 viene chiamato da Sergio Cragnotti per rivestire la carica di Direttore Generale della Lazio e nel 1995 diviene consulente privato del presidente. Nel 1998 organizza l'entrata in borsa della società biancoceleste. Questo compito lo svolge anche nel 2000 per conto della Roma. Nel 2002 è consulente della società Plus Media Trading che si occupa di diritti televisivi.

E' stato è consulente privato dell'A.D. della Roma Rosella Sensi.