Bugarini Arnaldo


Bugarnaldo.PNG

Tuffatore. Allievo di Marianetti si mette in grande evidenza nel 1948 allorché in agosto contribuisce alla vittoria societaria nella Coppa Rubini di Trieste. Nello stesso mese, a Bolzano, è terzo nella piattaforma ai Campionati Italiani, risultato che conferma anche l'anno seguente a Roma dove manca di poco il podio nel trampolino tre metri. Nel 1950 debutta in azzurro a Napoli nell'incontro con l'Austria (10 - 11 giugno); è secondo nella prova tricolore sempre dalla piattaforma. Contribuisce all'affermazione della S.S.Lazio agli Assoluti. Dopo un anno non brillante torna alla ribalta nel 1952 con un secondo posto dalla piattaforma ai Campionati Italiani e un'ottima prova nell'incontro con la Germania a Napoli (14-15 giugno). Vince in seguito la Coppa Gargano, in coppia con il fratello minore Alberto, e chiude la sua esperienza in azzurro nel 1954 a Barcellona con la Spagna (sei presenze totali). Prima di lasciare l'agonismo conquista il terzo posto dalla piattaforma agli indoor di Bologna nell'aprile del 1955.