Campo di Piazza di Siena


Piazza di Siena durante una partita della Lazio nei primi '900
Piazza di Siena nei giorni d'oggi
Così appariva Piazza di Siena nel 1911


In questo campo la Lazio disputò diverse partite nei primi anni del '900. Il terreno di gioco era ricavato nella Piazza di Siena, nel cuore di Villa Borghese. Essa è lunga circa 200 metri, ha una forma di stadio, con spalti erbosi, inserita tra prati in pendio e circondata da monumentali pini ad ombrello. Fu fatta costruire agli inizi del XVIII sec. dal Principe Marcantonio Borghese che volle ricordare, in tal modo, la città d'origine della famiglia, Siena. Vi si svolgevano spettacoli internazionali e, ancora oggi, è sede di un famoso concorso ippico internazionale.