De Vito Francesco Raffaele


Dirigente. Nato a Grumo Appula (BA).Il colonnello ingegnere De Vito viene eletto presidente della sezione amministrativa della Società nell'Assemblea del 30 dicembre 1907 ed ebbe l'incarico reiterato in quella del 6 gennaio 1910. Tenente Generale del Genio durante la 1^ Guerra Mondiale. Morì a Grumo Appula il 26 ottobre 1925. La sua città gli ha dedicato una piazza cittadina e un monumento recante la l'iscrizione: TENENTE GENERALE / RAFFAELE DEVITO FRANCESCO / I GRUMESI D'AMERICA / IN QUESTO MONUMENTO DEL LORO GRANDE CITTADINO / CHE A DIO E ALL'ITALIA SACRO' LA VITA / VOLLERO ESPRESSO IL RICORDO PERENNE / DELLA PATRIA LONTANA / AUSPICE IL CLUB DEDICATO AL SUO NOME / MERITO E SIMBOLO DELL'ITALIA / CHE A TUTTI VIVE NEL CUORE.

Il monumento fu inaugurato il 19 giugno 1930.