Gregori Augusto


Augusto Gregori

Ciclista, nato a Roma il 18 luglio 1917 e ivi deceduto il 12 febbraio 1980.

Cresce alla Garbatella e debutta con gli allievi dell'A.S. Monti nel 1934 passando quindi al G.S. Flaminio e nel 1937 alla Roma. Arriva alla Lazio come dilettante nel 1941 dopo aver militato due stagioni nella Forza e Coraggio Macao. Si aggiudica diverse corse come la coppa Podestà di Frattamaggiore e la coppa Garinei. Successivamente tenta la carta degli Indipendenti correndo anche qualche classica come la Milano-Sanremo. Torna a correre per i colori biancocelesti nel 1947 vincendo il Giro lago di Bolsena, la coppa Giovanni Leoni a Rieti e il G.P. di Acquasparta. L'anno successivo si assicura la coppa Tito Marconi a Rocca di Papa e la coppa Gildo Filesi. Nello stesso 1948 è la controfigura di Totò nel film "Totò al Giro d'Italia". Dopo un anno alla Roma torna nei quadri della Lazio nel 1950 quando si assicura il G.P. Pirelli. Ancora un cambio di maglia entrando al Gruppo Sportivo Libertas e due anni finali di carriera ancora con la S.S. Lazio. Modesto di carattere, ma sempre volitivo in corsa, era dotato di uno stile elegante in bicicletta.





Torna ad inizio pagina