Lastrucci Ausilio


Polisportivo. Nato a Monsummano (Pistoia) nel 1889. Professione stenografo Dedito al nuoto e al podismo, fu socio della Lazio nel primo decennio del secolo passato. Successivamente divenne giornalista de "L'Italia sportiva" e dell'Agenzia Stefani. Morì a Roma il 10 marzo 1920 per una grave malattia. A Roma abitava in Via Catone n. 71 (per altri 21).