Lualdi Antonella


Lualdi.jpg
Antonella Lualdi con il marito Franco Interlenghi in tribuna a tifare Lazio nella partita Triestina-Lazio 1-1 del 28 aprile 1957. A destra l'ex romanista Renosto

Attrice (vero nome Antonietta De Pascale), nata a Beirut il 6 luglio 1931. Moglie dell'attore Franco Interlenghi. Sostenitrice della Lazio. Debuttò nel cinema con Signorinella (1949). Bellezza bruna mediterranea ma fine e tutt'altro che aggressiva, negli anni Cinquanta ha spesso impersonato la tipica ragazza italiana e nel decennio seguente la donna fatale. Meglio valorizzata dal cinema francese (Quando le donne amano, 1953, di Christian-Jaque e L'uomo e il diavolo, 1955, di Autant-Lara), in Italia ha dato il meglio di sé con Tre storie proibite (1953), Cronache di poveri amanti (1954), Padri e fgli (1957), anche se le sue doti drammatiche non sono mai state sfruttate appieno.

Questa voce è presa da Mymovies.