Pastori Paolino


Dirigente. Fu nominato vicepresidente, con Pedercini presidente, nella prima Assemblea della S.P. Lazio, tenuta il 29 marzo 1901 nella sede di Via Valadier.