Strappini Bruno


Bruno Strappini in divisa

Difensore, nato a Roma in via Giulia n. 144, il 2 gennaio 1914, da Silvio e Truglia Adele; morto in Russia il 15 gennaio 1943. Fa parte della squadra giovanile che vince il Campionato Ragazzi 1929/30 Disputa 3 stagioni in maglia biancoceleste. Nel 1937 viene ceduto al Vigevano. Nel 1938/39 gioca con la MATER, nel 1939/40 è nell'Alba di Roma. Gioca poi a Cuneo, dove è militare, e nella Maceratese fino al 1942. Nello stesso anno viene inquadrato nell'Armir e mandato in Russia dove troverà la morte.

Con la Lazio colleziona 4 presenze in Campionato.

E' stato Campione d'Italia Ragazzi nella stagione 1929/30.






Torna ad inizio pagina