Uneddu Luigi


Luigi Uneddu

Centrocampista, nato a Tunisi il 18 dicembre 1915 morto a Roma il 20 gennaio 1995. Riportato inizialmente anche come Uneddu II, per la contemporanea presenza, in maglia biancoceleste, del fratello maggiore Pietro, vincitore con la squadra Boys del Campionato Centro Meridionale di categoria e immaturamente scomparso nel dicembre 1933. Cresciuto nella società, salvo una parentesi nella Virtus Ragazzi nella stagione 1931/32. Dopo la trafila nelle squadre minori, entra nell'organico di Prima Squadra, con cui disputa 3 stagioni a partire dal 1934/35 e collezionando 31 presenze complessive in incontri di campionato e realizzando 10 gol. Durante questo periodo viene spesso impiegato anche nella formazione Riserve che partecipa ai campionati nazionali di 1^ e 2^ Divisione.

Nel 1937 lascia la Lazio e passa al Vigevano a cui fanno seguito diverse stagioni al Modena. Nell'estate 1940 indossa la maglia della Lazio nella partita di allenamento Lazio-Lazio Mista del 26 giugno.

Nel dopoguerra milita nel Mantova, nella Bondanese e nel Faenza, squadra quest'ultima, in cui ricopre il doppio ruolo di allenatore giocatore.





Torna ad inizio pagina