Vitali Arnaldo


Dirigente. Nato nel 1888 e deceduto il 1 novembre 1946. Diviene Vicepresidente della Società nella seduta del 18 settembre 1940. Il 23 settembre 1941 diviene consigliere. Nel primo dopoguerra è nel Consiglio Direttivo della S.S. Lazio. Muore a seguito delle ferite riportate in una aggressione avvenuta sulla via Cassia.