Bigelli Aldo


Aldo Bigelli

Dirigente (consigliere tesoriere). Valido collaboratore del presidente Tessarolo per ciò che riguarda la campagna acquisti e cessioni nella metà degli anni 50. Tornò in società nel 1960 quando lo stesso Tessarolo fu nominato Commissario straordinario. Nel 1962 fu sul punto di divenire Presidente della Società. Il fratello Gastone (scomparso in un incidente automobilistico il 26 febbraio 1955) fu consigliere della Roma. Aldo era titolare di un'impresa di lavori stradali.