Bronner Guido


Bronner è presente (non identificato) in questa foto con gli alti giocatori, i tecnici e i simpatizzanti in occasione della partita Lazio partito celeste-Lazio partito bianco 1-1 del 1 ottobre 1905
Un buon piazzamento di Bronner in una gara del 20 settembre 1905 sul Lago di Nemi
I vincitori della gara di velocità di 100 metri sul lago Trasimeno, luglio 1908. Bronner si classifica primo davanti al laziale Romeo Tofini

Calciatore della Lazio nel 1905, nato a Poggio Mirteto (RI) il 26 giugno 1886 da Ettore ed Adelaide Pasqualetti. Abitante a Roma alla Stazione Trastevere quale impiegato delle Ferrovie.

Poiché i biancocelesti non avevano avversari, considerato il rifiuto posto dalla Virtus ad incontrarli dopo la batosta subita nel 1904, si erano suddivisi in due formazioni, chiamate "partiti", contraddistinte dai colori bianco e celeste. Bronner faceva parte del partito bianco. Fu anche ottimo nuotatore, soprannominato "Il veloce". Anche il fratello Vincenzo fu un ottimo nuotatore della Lazio e della Società romana di nuoto. Diplomato ragioniere si occupò, in qualità di dirigente, dello sviluppo dello sport universitario.