Calleri Giorgio


Giorgio Calleri
Giorgio Calleri con il fratello Gian Marco

Dirigente, nato a Busalla (GE) nel 1933 e deceduto a Formello il 7 febbraio 1991.

Insieme al fratello Gian Marco prese la Lazio nel 1986 dal gruppo finanziario di Franco Chimenti. Proprietario di diverse imprese tra cui la più importante era la Mondialpol, entrò nel mondo del calcio nel 1983 con l'acquisto dell'Alessandria.

Scrive La Repubblica all'indomani della sua morte:

E' morto ieri mattina a Formello Giorgio Calleri, azionista di maggioranza e vice presidente della Lazio. Il 58enne fratello del presidente Gianmarco si è spento dopo una lunga malattia. Nato nel 1933 a Busalla, si occupò per primo della Mondialpol, la società di polizia privata che appartiene ora alla famiglia Calleri. Insieme a Gianmarco acquistò l' Alessandria, salvò dal fallimento la Lazio nel 1986, divenendone proprietario nel 1989 dopo il ritiro dell' azionista di maggioranza Bocchi. I funerali si svolgeranno oggi a Formello.