Ciric Milovan


Milovan Ciric
Milovan Ciric

Allenatore jugoslavo. Nato a Belgrado il 12 febbraio 1918, deceduto il 14 ottobre 1986. E' allenatore della Nazionale jugoslava nel 1953. Nel 1954 approda alla Stella Rossa di Belgrado dove rimane fino al 1957. Nell'estate del '57 viene chiamato dal presidente della Lazio Leonardo Siliato in sostituzione dell'inglese Jesse Carver, passato all'Inter. La stagione non è completata perché dopo una clamorosa sconfitta per 5-0 con il Bologna, è esonerato e sostituito con il duo Canestri-Monza. L'allenatore slavo, pur molto preparato tecnicamente, non riesce ad integrarsi nell'ambiente laziale e neanche la sorte gli sarà favorevole perché la squadra è falcidiata dall'epidemia influenzale "asiatica" e il trainer non riesce che molto raramente a schierare la squadra titolare. Dopo l'esperienza romana, Ciric allena l'Hajduk di Spalato e poi OFK di Belgrado. Dal 1965 al 1968 è il C.T. della Nazionale d'Israele e poi allenatore del Besiktas e del Valencia. Nel 1985 è C.T. della Nazionale dell'India. Nella Lazio allena per sole 19 partite e ottiene 5 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte.